“Io penso di vedere qualcosa di più profondo, più infinito, più eterno dell’oceano nell’espressione degli occhi di un bambino piccolo quando si sveglia la mattina e mormora o ride perché vede il sole sorgere sulla sua culla”

~ Van Gogh